mercoledì 29 agosto 2007

Scusate, vado a fare un giro.....

Macché, almeno ci fosse il sole, tempo di merda, melanconia... Quando si ha troppo tempo per pensare, si pensa troppo...
Moto non venduta, moto nuova non comprata, tuta nuova mai usata, niente pista...
L'unica cosa che c'è di positivo è il fatto che il mio conto in banca è ancora vivo...
Volevamo andare all'isola d'elba con fab, la kiarina e chi si sarebbe aggregato... Almeno un viaggetto me lo sarei fatto!
Stasera decideremo....
Mi spiace che questo blog sia stato abbandonato e ora che arriverà la brutta stagione, che steppo partirà e che le moto si ripongono in garage......
Ma del resto, la vita di un motociclista è fatta di emozioni forti, belle e brutte, di melanconia e felicità, di solitudine e compagnia, amoreodio, vitamorte... motononmoto

Quand'è che cresceremo, che la smetteremo di giocare, con noi, con gli altri, le nostre vite, quelle degli altri... Che penseremo che è l'ora di finirla con la scommessa, lo scialacquio del denaro, il desiderio di dare gas e sparire alla velocità della luce
.....?

Non finché avrò rabbia nel mio cuore, non finché ci sarà miss adrenalina nel mio corpo, non finché proverò emozioni, fintanto che avrò vita....


Se volete, rimettete pure le moto in garage, io rimango qui, prima o poi qualcuno passerà....

See u street cowboy

martedì 3 ottobre 2006

A day at the races


MAGIONE - Umbria - Perugia - 27-09-2006


Tratto dal diario di bordo del capitano....


"La mattina partiamo presto, il sole deve ancora sorgere... Le moto le abbiamo caricate la sera prima... Il viaggio è stato divertente, in macchina, io, il presidente del motoclub Gianluca 38, Grande Mago 40 e Peo 55 il mitico meccanico con un passato da quasi campione del mondo in gp500...
Io ho appena compiuto 27 anni, ma con loro mi sentivo a mio agio, sulla stessa lunghezza d'onda... Maturo io o infantili loro? :). Durante il viaggio ho cominciato a conoscerli: Gianluca era esaltato all'idea di entrare in pista, sembrava un 15enne. Ottima autostima, sicuro, un pò esaltato ed egocentrico (quello che ci vuole per il presidente di un motoclub, nonché uno dei più veloci in pista). Grande Mago....... Beh! che dire, il nome dice tutto... A quest'ora sarebbe stato una leggenda, ma la vita a volte sembra ingiusta...
Peo, il mio mito... Un meccanico che ti guarda la moto e ne capisce vita morte e miracoli (se ne ha fatti) Poi ti guarda negli occhi e capisce che pilota sei... Dopo esserci colazionati e benzinati arriviamo finalmente in pista...
Ore 9,30, sole, vento fresco e motori che urlano... Smontaiamo le moto dal carrello...
AHHHHHH!!!!!!@@@#à#!!!!!!!DOH!! CAZZZZZ PORCC PUTTT NOOOOOOOOOO!!!!!!!!!

:(

La mia moto ha una serie di graffi e vere e proprie sgrattate su tutta la carrozzeria... Cazzo abbiamo montato le moto male la sera prima, di conseguenza la mia che era nel mezzo ha preso manubriate e colpi da tutte le parti..... TRISTEZZA!!!!!! Ma non mi faccio scoraggiare, anzi aumenta la cattiveria da riversare in pista....
Io ho il turno alle 12,00, ma nel frattempo cadono 6 o 7 motociclisti.... Diminuisce la mia rabbia da riversare in pista e la tramuto in calma e tranquillità da ponderare in pista.... Ma ancora non mi faccio scoraggiare!!!!!!!!!

Finalmente arriva mezzogiorno di fuoco.... Mi metto in fila all'ingresso della Pit-Lane aspettando che il commissario di gara ci dia il via...

Respiro....

Entriamo, l'impatto non è dei migliori, dopo essere stato al mugello è come stare con una bella fia e poi andare con un tegame.....
L'asfalto fa cagare, buche in traiettoria di corda.... mhmhmhm
Ho delle gomme di legno.... speriamo bene....


il primo giro scaldo le gomme e osservo la pista... Non sembra difficile...

per tutto il turno devo imparare ad impostare le curve e a piazzare bene sia le chiappe sulla sella, sia i piedi sulle pedane, altrimenti gratto troppo sull'asfalto.. e non è bello!

Riprendiamo dopo la pausa pranzo, io giro alle 15,30, stavolta viaggio bene, Gianluca mi doppia eh! lui arriva a 244Km/h sul rettilineo, io 205Km/h... Comunque una volta scaldate bene le gomme, non reggono poi tanto male....

Dopo qualche curva comincio a pretendere un pò di più.... Stavolta le chiappe le tiro bene fuori e.....................................

Finalmente il mio primo ginocchino in terra, ma quasi rimango deluso dalla semplicità con cui ci sono arrivato, cosa che con il multistrada credevo impossibile.... Ma mi sento cmq soddisfatto!

Ci sarebbero ancora un sacco di cose da raccontare, ma per ora mi accontento....

Ho passato un bella giornata, in compagnia di persone piacevoli... Gianluca, Grande Mago e Peo!

Se volete vedere alcune foto... clickate qui

Le cose più belle nella vita sono le emozioni che ti liasciano le persone e le passioni..."


a presto..... desmofab

mercoledì 3 maggio 2006

PerLe Ay PoRciJ No.1

Non si fosse capito voi siete i porci=))

Gentilmente donatami da Mr. Gioviani:
http://www.notadisciplinare.blogspot.com/

..alla prossima cazzata*_^

S

martedì 25 aprile 2006

Un vero motociclista sa quando è tempo di partire...


Salve motociclisti!!!
Che voi siate stradisti, piegoni e impennisti, customisti, supermotardisti, 125 e 250isti, pistaioli corridori.......

E' giunto il tempo di risfoderare le bambine se le avete lasciate sole quest'inverno. Ma se avete fatto come me, sfruttando qualsiasi goirnata di sole, allora è arrivato il momento di cominciare a godere!!!!!!!!!!!

State sintonizzati motociclanti perché quest'estate ne vedrete delle belle!!!!

lunedì 20 febbraio 2006

UeiTiNg FoR De SaN


Il tempo raramente concede il meglio di se in questi mesi dell'anno.. la moto resta ferma nel garage e il BaBBoGoMMaiO non gomma=((. Tuttavia, se sei fortunato, ti capita di essere invitato da DesmoFab e amici a passare un uìchend di sci sul monte Cimone.. erano due anni che non tornavo a sciare e devo dire che è tanta roba=))
Grazie a tutti gente.. son stato da 10!!!!!!!

venerdì 27 gennaio 2006

MoLeStYeE!!

Questa mattina, come ogni mercoledì e venerdì, ho caricato il mio fido furgone e sono partito per il solito giro di consegne. Per le dieci circa imbocco fischiettando il viadotto all'indiano - "propio l'ora di un bel caffè" penso - menomale che il prossimo cliente è quel simpatico e anziano buontempone dell'osteriola qui vicino: 100kg x 180cm di fiorentinaccio D.O.C. agghindato fisso con grembiulone sugnoso e ciabatta Madigan (..con tanto di bordi interni schiacciati da anni di uso intensivo!) il quale, ogni volta che capito nel suo bar/alimentari/osteria/edicola/qualcosa esegue, nell'ordine scrupoloso in cui le cito, le seguenti azioni:
- Mi saluta con generose e goliardiche pacche sulle spalle chiamandomi "leone".
- Mi chiede se i biscotti "son poò boni" e, una volta tranquillizzato, mi dice di appoggiarli sul panchetto (sempre lo stesso!).
- Mi elogia dicendo che sono un bel ragazzo e che se fosse in me tromberebbe a nastro dalla mattina alla sera.
- Impiega 15-20 secondi per individuare il punto esatto dove firmare la fattura e poi mi chiede scherzosamente se oltre alla firma voglio anche "du' o tre stiaffi".
- Mi chiede, perlappunto, se voglio un caffè dopodichè, ricevendo sempre risposta affermativa, si avvia alla macchinetta borbottando qualcosa del tipo "icchè si dice a Praoo?".

Stamattina entrando ho capito immediatamente che qualcosa non andava! Il grembiule era insolitamente pulito e salutandomi, invece delle solite pacche, il tizio mi ha dato un'energica stretta con le braccia. Ha seguito la solita trafila di complimenti ma, terminati quelli, il vetusto ma granitico esemplare di maschio italico ha abbandonato l'austerità che lo aveva fino ad allora contraddistinto dicendomi (urlando, in modo che tutti i presenti - due baristi e tre o quattro clienti - potessero sentirlo) "beato te che tu se' giovane, a me ormai un mi si rizza nemmen più!! quanti anni tu' hai?". "25", gli rispondo. "Bello dio bono!", e, detto questo, mi da una lauta e prolungata strizzata al pisello!!
La situazione comincia a farsi imbarazzante, si iniziano a sentire le risatine sommesse degli astanti ma il mio caffè sarà pronto a momenti: troppo tardi per defilarsi! Nell'attesa il tipo mi chiede se glielo voglio "affittare" - "a pagamento" puntualizza - per una decina di giorni. Ma quando cazzo arriva 'sto caffè?! ..ahh, finalmente!!
Bevo il caffè, lancio un veloce cenno di saluto e faccio per prendere l'uscita quando il vecio mi fa:"vieni un po' quà, dammi un attimo la mano". Gliela tendo titubante; lui la sistema davanti a se con il palmo all'insù e poi con la sua mano a mo' di spanna misura la distanza tra la punta del mio dito medio e il palmo; dopodichè alza la testa e mi guarda, poi mi dice "eh, tu c'hai un bell'attrezzo!". Mi tira per un braccio e TRAAA.. ALTRA STRIZZATA DI PACCOO!!
Credo di essermi messo a ridere - sicuramente tutti i presenti si stavano buttando via - poi me ne sono andato verso il furgone e top del top: mi ha seguito fuori e mentre già stavo salendo sul furgone trattenendo a stento lacrime e spasmi di riso, mi ha urlato(!!): "RAMMENTA.. PER UNA DECINA DI GIORNI.. A PAGAMENTO!!!!"

venerdì 30 dicembre 2005

calendario MotoGP 2006.... "da non perdere"

BEH! Mi sembrava giusto regalare un bel calendario 2006 a tutti... OH! Qui non fateci caso avevo degli occhiali da sole orrendi e il cappellino orrido della "Nastro Assurro". Ma accanto a me.... beh!

scarica calendario

BOUN ANO A TUTTIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

domenica 18 dicembre 2005

La chiesa dice la sua sulla guida pericolosa...


BEH! allora guardatevi questo.........

e poi questo

e poi questo....

e.... si anche questo va......

ps. attenzione ai deboli di QQuore, io stavo per mettermi a piangere giuro...

giovedì 24 novembre 2005

"Donne e Motori..

..son meglio d'un set di castori."
Così recita un vecchio proverbio ed io sono pienamente d'accordo.
Del resto con un set di castori che ci fai? Eh, che-ci-fai? Ok, puoi usarlo per suscitare l'invidia degli ospiti in visita alla tua nuova diga, ma apparte questo? Niente!
Per i Motori e per le Donne invece, beh ..è diverso. Sono più versatili, esteticamente più apprezabili, lasciano più spazio all'improvvisazione e danno più soddisfazione, più libertà d'azione, certo non fermano l'acqua ma.. Dannazione!
Insomma per me non c'è paragone e se anche per voi è così, se anche per voi quest'accopiata è il massimo (checchè ne dica ilPao), se la preferite a Gianni&Pinotto, a Tom&Jerry, ad Hap&Leonard, a Colo&Mbazzi.. allora dovevate esserci. Dove? Beh, all'EICMA naturalmente, dove eravamo noi sabato scorso, cioè nell'ombelico caldo, sudato e affollato di un mondo di gnocche e moto da paura, nel posto in cui questo binomio assume un significato mooolto più ampio del solito, nel tempio in cui il dio fa sentire con più forza la sua presenza e la sua potenza. (Altro che castori!)
E allora avreste certo convenuto con me che questo dio esiste e che in ciò che crea nei suoi giorni migliori risiede armonia e bellezza. E che una 70ina d'euris e 3+3 ore di viaggio, con 3 panini e 3 amici stanchi quanto te non sono niente confrontati alla sazietà dei tuoi occhi e del tuo cuore. Sì, magno gaudio, dio c'è. Dio c'è ma ride, ride forte, sì. Ride perchè questo salone è uno degli scherzi che gli è riuscito meglio. E se non è suo allora è di qualcuno che ha lo stesso senso dell'umorismo e che ci gode a metterti davanti tutte le più belle moto del mondo e a farti sbavare e poi.. AAH!! non puoi provarle, neanche una; puoi guardarle, fotografarle, e se fai un po' di fila puoi anche salirci sopra, ma non puoi provarle; per non parlare delle gnocche.. a quelle neanche puoi salirci sopra, neanche se fai 3ore di fila, il Mate c'ha provato, s'è messo in fila, 1ora, 2ore, 3ore: niente, anzi GNiENTE!!
E allora soddisfatto ma non del tutto, fiacco nelle ossa ma non nello spirito, strascichi duro verso casa e ti sfiora la mente il pensiero che certe cose sarebbe meglio non vederle proprio, che viste e basta fanno solo male, e che forse l'anno prossimo è meglio se andiamo alla fiera del castoro! (bestiadiMerda)

lunedì 21 novembre 2005

TeLePrOmOZiOnE!!

Ci sono le scarpe di tela, le tele da imballaggio, gli oli su tela.. ci sono i teli da spaggia, la tela dell'assassino, la tela di Penelope.. poi ci sono le tele della ruota della mia moto!!
Ieri dopo pranzo, ancora entusiasta della giornata precedente passata all'EICMA (..a prestiZZimo mega-post con foto di moto e fighe a mazzi!!=)), fisso con un amico per un bel girello in moto. Il sole splende gayardo nel cielo e, nonostante le temperature siano tutt'altro che tropicali, non posso resistere al richiamo della mia dolce cavalcatura^^. L'accendo e vado a compiere il solenne rito della vestizione con la benedizione di San GORE-TEX. Esco di casa bardato a dovere e inforco la via veloce come il vento.. la Gwen oggi va proprio da Dio.. soltanto una leggera perdita d'aderenza all'anteriore sulle curve più veloci.. beh effettivamente c'ho la gomma davanti consumata forte.. cos'è quella cosa bianca attaccata alla gomma? ..ah grazie al cielo.. non ho niente di attaccato alla gomma.. non ho più nemmeno la gomma!!!
Già l'anno scorso mi ero reso protagonista di un episodio simile con la ruota posteriore, con la differenza che quella volta ero sulla strada per Gubbio e dovetti cambiarla al volo.. 'sta volta ho finito il giro e me ne sono tornato a casina mia e con comodo (e soprattutto con il prossimo stipendio!!) la farò cambiare dal mio gommaio di fiducia.. stò migliorando no?!